Spolverare bene un ufficio o una casa non è scontato, servono materiali adatti e metodo.

Come sapete, nelle pulizie è sempre consigliabile, spolverare prima di passare un’aspirapolvere, per non trovare la polvere di mobili e scrivanie sui pavimenti.

Dall’alto al basso

Una casalinga lo sa e lo sa chi si occupa di pulizie professionali ma non tutti, specialmente giovani lo sanno: nello spolvero è buona norma partire dall’alto e poi spolverare in basso, per l’ovvio motivo che la polvere tende a depositarsi in basso, a meno che non siate dotati di attrezzature professionali che non vi fanno spostare la polvere ma che vi permettono di raccoglierla.

Specchi, vetri e monitor

Vi servono prodotti idonei per risparmiare tempo e non lasciare aloni. Se è vero che l’impiego del vecchio giornale funziona, oggi potete contare su di una consulenza personalizzata per la pulizia dei vetri dei vostri uffici o per le vetrine dei vostri negozi.

Discorso a parte è la pulizia dei monitor. Chiunque lavori con un computer, trema all’idea che qualcuno possa pulire il suo monitor con prodotti inadatti. Al Clean & Care Point di via Tonani 39 a Cremona trovate gli stracci adatti, quelli che davvero non lasciano pelucchi e quelli con i quali potete stare certi di non danneggiare il vostro amato monitor.

Spolverare e nutrire

In alcune case o uffici, il mobilio è di legno. Naturalmente, in queso caso, non basta togliere la polvere, è necessario nutrire perché il legno è un materiale vivo che, nel tempo, può perdere la sua naturale bellezza, se non conservato nel nodo corretto.
Una volta spolverato, dovrete dotarvi di panni morbidi e di prodotti idonei per nutrire il vostro mobilio di legno, la cui bellezza così rimarrà inalterata negli anni.

Piante

Le piante che ornano le nostre case ed i nostri uffici donano un senso di vitalità e bellezza, se sono in salute e se sono curate.
Come è chiaro, anche le piante vanno spolverate! In molti non ci pensano ma le piante ricevono polvere come il mobilio; va da sé che, come questo, richiedano di essere spolverate. Certo, meglio impiegare panni morbidi appena inumiditi o spolverini cattura polvere (non gli stessi utilizzati per i mobili).

Soprammobili e libri

Anche per chi è maniaco dello spolvero, qui il gioco si fa duro perché pulire a dovere i soprammobili richiede tutta la nostra attenzione. Alcuni oggetti possono essere periodicamente lavati, come quelli in porcellana, ma se vi limitate al solo spolvero, meglio che vi dotiate di cattura polvere molto flessibili e capaci di togliere la polvere anche negli angoli più nascosti.
Diverso è nel caso dei libri, per i quali vi consigliamo di dotarvi di un pennello per essere certi di togliere bene la polvere negli spazi tra le copertine e le pagine.

Metodo Clean & Care del punto vendita di Cremona

Il nostro staff ha acquisito una lunghissima esperienza sia sui prodotti da utilizzare che sul metodo infallibile per risparmiare tempo. Ottimizzare le risorse nell’ambito delle pulizie non è facile! Non basta certo lavorare “spediti” o impiegare prodotti adatti.
Serve un metodo! E qui vi viene in aiuto la consulenza di Clean & Care di Cremona in via Tonani 39. Vi parliamo di un metodo che nasce da:

come, per esempio, detergenti a schiuma frenata, con PH neutro, altamente biodegradabili, di origine vegetale.

Non Vi resta che contattarci o venirci a trovare per una consulenza al punto vendita di via Tonani 39 a Cremona.
I prodotti perfetti per la pulizia di un albergo e molto molto altro.

Per informazioni

micpulizie@gmail.com
335 1943329